Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

In giro per il borgo – Conosciamo SoSo – Studio Circolare

Riduci, riusa, ricicla

Sofia Caponi è una giovane creativa che ha dato inizio al suo sogno nel centro storico di Suvereto. Dopo aver studiato al Polimoda di Firenze e dopo aver lavorato per grandi aziende della moda, è tornata nella sua città ed ha aperto uno studio creativo orientato alla sua grande passione, la moda sostenibile. Il mantra a cui tiene e che sul quale si fonda il suo lab creativo è proprio questo: Riduci, Riusa, Ricicla

Questo spazio innovativo abbraccia l’economia circolare, trasformando materiali di deadstock e capi di abbigliamento di seconda mano attraverso il processo di upcycling, restituendo loro nuova vita e valore.

Un Laboratorio di Creatività e Sostenibilità

Il laboratorio, sebbene ancora giovane, è già completamente attrezzato e offre una vasta gamma di servizi, dalla riparazione di capi d’abbigliamento al restyling completo, fino alla possibilità di acquistare pezzi upcycled e accessori di artigianato locale. Qui, ogni capo racconta una storia di rinascita, promuovendo un modello di consumo più sostenibile e consapevole.

Collaborazione con Menabòh

Recentemente, Sofia si è unita al team di Menabòh, una nuova start-up che funge da piattaforma per designer esperti di upcycling. Questa collaborazione mira a promuovere un atteggiamento più responsabile verso l’acquisto di moda, incoraggiando le nuove generazioni (e non solo) a considerare l’opzione di modificare e reinventare i capi del proprio armadio anziché optare per il fast fashion. L’obiettivo è spingere verso abitudini più sostenibili e rispettose dell’ambiente.

La Storia di Sofia Caponi

Nata tra le colline toscane nel 1996 e cresciuta a due passi dal mare, Sofia ha mostrato sin da piccola una forte inclinazione creativa, esprimendosi attraverso i primi dipinti sui muri di casa e gli styling alle bambole. Questa passione per la moda l’ha portata a intraprendere gli studi come fashion designer al Polimoda Fashion Institute di Firenze nel 2015.

Dopo la laurea, ha lavorato come assistente per un designer di Beachwear e Leisurewear presso l’azienda veneta “Diesel”, dove ha potuto approfondire la conoscenza dei tessuti e migliorare le sue competenze grafiche. Questa esperienza le ha permesso di comprendere l’importanza di esprimere un messaggio attraverso l’abbigliamento, facendola innamorare ancor di più del processo creativo che sta dietro ogni collezione.

La Nascita di SOSO – Studio Circolare

Spinta dalla passione per l’arte e la sostenibilità, Sofia ha recentemente realizzato il suo sogno, fondando “SOSO – Studio Circolare”. Qui, l’economia circolare diventa il motore della creatività, trasformando materiali di scarto in capi unici e sostenibili. La collezione “Riduci, Riusa, Ricicla” è un invito a riconsiderare il nostro modo di consumare, opponendosi al vortice del consumismo.

Sofia Caponi, con la sua visione innovativa e il suo impegno per la sostenibilità, dimostra che è possibile coniugare moda e rispetto per l’ambiente. “SOSO – Studio Circolare” è molto più di un semplice laboratorio: è un manifesto di creatività, un luogo dove ogni capo racconta una storia di rinascita e speranza per un futuro più sostenibile.

Leave a comment